Agenzie di collocamento privato a Milano

Un’opportunità da sfruttare per chi è alla ricerca del lavoro, del primo impiego o desidera cambiare lavoro a Milano, è data dalle agenzie di collocamento privato che sono l’evoluzione dell’ufficio di collocamento pubblico.

Le agenzie raccolgono i dati dei lavoratori in apposite liste del lavoro (o liste private di disoccupazione) e le confrontano con le richieste di lavoro delle aziende.

In caso di assunzione sono remunerate dall’azienda, infatti l’intero costo dell’intermediazione deve essere sempre a carico delle imprese che ricercano personale.

L’intermediazione è gratuita per il lavoratore. L’eventuale pagamento da parte del lavoratore può avvenire solo a titolo di rimborso spese.

 Le agenzie di collocamento private svolgono una funzione utile per il mondo del lavoro:

  • raccolgono dati sui lavoratori iscritti
  • raccolgono le richieste di lavoro delle aziende
  • confrontano la domanda con l’offerta di lavoro

Le agenzie private di collocamento devono rispettare tutte le più recenti normative in tema di privacy e una specifica regolamentazione del settore. I dati personali degli iscritti non possono essere divulgati senza il consento dell’interessato. Per operare in Italia le agenzie di collocamento privato devono ricevere l’approvazione del Ministero del Lavoro e rispettare la normativa prevista per il collocamento privato, per cui devono essere attente a non discriminare i lavoratori per sesso, ceto sociale, razza, cittadinanza, ideologia politica o religiosa ecc.

Le agenzie di collocamento privato beneficiano delle nuove tecnologie e di internet. Grazie a Internet è possibile iscriversi ai database delle agenzie di collocamento operanti in Italia, fornendo i propri dati anagrafici, il proprio curriculum vitae, i titoli di studio ecc. L’agenzia di collocamento privato confronta periodicamente le richieste delle aziende con i dati degli iscritti alla propria lista.

Uno strumento utile per trovare lavoro a Milano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>